Le prime tredici Maestre Pie sono arrivarono a Moreauville, nella diocesi di Alexandria-Shreveport, Louisiana nel 1847, accolte dal Vescovo Charles P. Greco. Dopo pochissimi mesi, il Vescovo le manda come insegnanti nelle scuole cattoliche diocesane dei bimbi neri, all’epoca separate da quelle dei bianchi per la segregazione razziale del tempo, e a servizio di un orfanotrofio maschile ad occuparsi della cucina e lavanderia. Imparare la lingua e prendere le certificazioni necessarie durante i mesi estivi, fecero parte delle prime fatiche. Negli anni, altre religiose italiane si aggiunsero al primo nucleo e le suore si inserirono in varie scuole della diocesi. Nel 1954 il Vescovo Greco iniziò un’opera per offrire assistenza ed educazione a persone con disabilità mentali e l’affidò alle Maestre Pie. Dopo vari anni di servizio, mentre il gruppo delle suore italiane si allargava con nuove forze che sostituivano quelle che rientravano in patria, giovani americane, attirate dai servizi apostolici, ma anche dalla gioia, dalla serenità e coraggio che percepivano in queste missionarie, chiesero di diventarne parte chiedendo di essere suore Maestre Pie e di lavorare accanto a loro. Oggi le Maestre Pie hanno quattro comunità in Louisiana ed una in New Mexico, e sono attive in scuole, in attività educative e con persone disabili, nella catechesi e pastorale giovanile parrocchiale e diocesana.

Le nostre Comunità